Diventa Socio

Diventa socio

L'art. 4 dello Statuto di UniCredit Circolo Verona prevede le seguenti categorie di Socio:

1) I Soci del Circolo si articolano in:

a) Effettivi:

 I) Dipendenti che prestano servizio presso le unità produttive di cui all’art. 3 salva la facoltà di iscrizione volontaria anche ad altro circolo operante sul diverso territorio in cui il Dipendente risiede;

II) ex Dipendenti delle unità produttive di cui all’art. 3, salva la facoltà di iscrizione volontaria anche ad altro circolo operante sul diverso territorio in cui il Dipendente risiede;

III) cessati dal servizio per  raggiunti limiti d’età o per  invalidità e che comunque abbiano maturato il diritto alla pensione e/o il diritto di accesso alla Sezione Straordinaria del Fondo di Solidarietà del Settore Credito;

Il venire meno delle condizioni previste ai punti 1aI) e 1aII) comporta la perdita della qualifica di Socio Effettivo.

b) Aggregati:

  I) gli orfani e il coniuge superstite di Dipendenti e di ex Dipendenti;

 II) qualunque altro soggetto purché di maggiore età;

III) i familiari di maggiore età dei Soci Effettivi, nonché dei Soci di cui ai punti  1bI) e  1bII). 

Per familiari si intendono gli appartenenti al nucleo familiare individuato ai sensi delle previsioni di legge tempo per tempo vigenti (a titolo esemplificativo: coniuge e assimilati ex l. n. 76/2016, convivente more uxorio, figli, genitori e fratelli);

Ai Soci Effettivi o Aggregati il Consiglio di Amministrazione, in relazione all’opera diretta o indiretta svolta a favore del Circolo, può attribuire la qualifica di Socio Onorario, con esonero dall’obbligo di pagamento della quota associativa.

I Soci godono di tutti i diritti di elettorato attivo e passivo;

Sono Iscritti e possono usufruire di tutte le iniziative del Circolo, secondo quanto stabilito dal Consiglio di Amministrazione nel Regolamento di cui all’art. 3, tenendo conto della capienza e/o ricettività delle strutture del Circolo, gli appartenenti al nucleo familiare dei Soci, come sopra individuato, fino al raggiungimento della maggiore età.